Educazione civica in discussione al CSPI

Come si legge su “il Sole 24 ore” e sul sito ANP, il Consiglio superiore della pubblica amministrazione sta esaminando due documenti importanti: 1) la bozza di OM sugli esami di idoneità, integrativi, preliminari e sulla sessione straordinaria dell’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione; 2) bozza di DM di approvazione delle linee guida per l’insegnamento dell’educazione civica previste dall’articolo 3 della legge 20 agosto 2019, n. 92. Le criticità maggiori riguardano il DM sulla “nuova” Educazione civica” a cui la Legge  92/2019 demanda le “linee guida per l’insegnamento dell’educazione civica che individuano, ove non già previsti, specifici traguardi per lo sviluppo delle competenze e obiettivi specifici di apprendimento”. I problemi da sciogliere riguardano, come si legge in tutte le note, non tanto la tempistica di emanazioni tra gli impegni di fine anno e la progettazione di inizio anno, peraltro criticità non semplice da affrontare, quanto il fatto che la Legge demanda al Decreto ministeriale le linee guida contenenti i traguardi dell’insegnamento di educazione civica, ma nella bozza di DM in esame al CSPI tali traguardi non ci sono. Seguiremo prossimamente l’evoluzione del Decreto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *